Scuola Psicoterapia Psicoanalitica
Corsi di specializzazione in psicologia e psicoterapia

Corso di specializzazione in psicologia giuridica

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOLOGIA GIURIDICA12307466_544886382342133_982291476455048126_o

La Psicologia Giuridica “studia sotto il profilo psicologico la persona in rapporto alla posizione giuridica ed al ruolo rivestito nella famiglia, scuola, lavoro ecc.”. Studia quindi il profilo psicologico delle persone coinvolte in procedure giudiziarie, ne studia il vissuto personale, i comportamenti e gli atteggiamenti con il fine di raccogliere e comprendere il funzionamento strutturale di fronte agli accadimenti in esame.

In particolare la Psicologia Forense indaga ed esplora i fattori psicologici in tutte quelle situazioni dove la persona è sottoposta dall’autorità Giudiziaria nei processi penali e civili. Lo psicologo chiamato come consulente di parte (CTP) o consulente tecnico d’ufficio (CTU) è investito di tale incarico per valutare in ambito civile l’affidamento dei figli nei casi di separazione, nei provvedimenti per la limitazione della potestà genitoriale, nei casi di adozione, nei risarcimento del danno, e in ambito penale nella valutazione della capacità di intendere e volere, nei casi di abuso, nei casi di stalking e violenza domestica, ecc.

Lo Psicologo Giuridico è un professionista che opera nell’ambito della Psicologia forense, conosce la normativa di pertinenza, il contesto in cui si muovono gli operatori del diritto, effettua le perizie, le consulenze e gli interventi di competenza attraverso l’utilizzo di strumenti diagnostici e tecnici specifici.

Grande importanza è data alla metodologia giudiziaria di taglio psicologico, relativa, per esempio, a come redigere una perizia o una consulenza tecnica di parte.

Il Corso fornisce una serie di competenze e strumenti personali per lavorare in ambito giuridico. Prepara il partecipante al lavoro di équipe con figure professionali diverse, cercando un linguaggio comune. Un’attenzione particolare viene rivolta alla stesura della relazione consulenziale e peritale.

Obiettivi
L’obiettivo del corso è la formazione di una figura professionale: lo psicologo giuridico, che attraverso un percorso di sviluppo personale e una formazione specifica, diviene un professionista qualificato.
Lo psicologo giuridico è un professionista che opera nell’ambito della psicologia forense, conosce la normativa di riferimento in cui si muovono gli operatori del diritto, effettua le perizie e le consulenze di competenza attraverso l’utilizzo di strumenti diagnostici e di intervento.

Programma

Il Corso è articolato su un triennio alternando un anno l’ambito civile e l’anno successivo l’ambito penale con il terzo anno dedicato all’approfondimento tecnico pratico. I moduli civile/penale possono essere frequentati separatamente.

Per ogni anno di Corso è richiesta la produzione di un saggio personale inerente le tematiche trattate, necessario per l’iscrizione all’anno successivo e al rilascio dell’attestato.
Al termine del percorso verrà rilasciato l’attestato di «Esperto in Psicologia Giuridica – ambito civile (o penale)». A quanti frequenteranno il triennio completo verrà rilasciato l’attestato di «Esperto in Psicologia Giuridica – ambito civile e penale» che contribuirà all’acquisizione dei requisiti per l’iscrizione alla liste dei CTU presso i Tribunali.

La formazione si svolge nelle giornate di sabato, 10 lezioni nel biennio e 7 per il terzo anno, con orario: 9,00 / 13,00 – 14,00 / 18,00.

Penale

Civile

Terzo Anno

  • Fondamenti Diritto Penale
  • Fondamenti Diritto Civile
  • Ruolo dello Psicologo nei vari contesti
  • Definizione Reato: autore-vittima
  • Diritti e doveri del Matrimonio
  • Funzioni e attività dello Psicologo
  • Abuso minorile
  • La separazione
  • Approfondimenti su temi ambito Penale
  • Stalking e violenza domestica
  • La Consulenza Tecnica d’ufficio (CTU)
  • Approfondimenti su temi ambito Civile
  • Imputabilità
  • L’affidamento e adozione
  • Aspetti metodologici nei procedimenti civili e penali
  • Capacità di intendere e volere
  • La tutela del Minore
  • Valutazioni testistiche e aspetti applicativi
  • La figura dello Psicologo nelle fasi
  • Le competenze Genitoriali e loro valutazione
  • La finalità della relazione di consulenza e della perizia
  • CTU e CTP
  • Valutazione del danno
  • Significato della Diagnosi
  • Infermità mentale
  • La perizia

Calendario delle Lezioni

Programma 2019 Ambito Penale

Programma 2018 Ambito Civile

Programma III anno giuridica 2019

Destinatari
Il Corso di Specializzazione in Psicologia Giuridica si rivolge a Psicologi, Psicoterapeuti, Psichiatri, e Neuropsichiatri infantili, Medici legali. Il nostro Istituto sceglie di non aprire il Corso a professionalità diverse, quali quelle giuridico-legali, sociali o educative, per mantenere la specificità della formazione e per consentire l’utilizzo di strumenti e tecniche riservate ai professionisti psicologi e medici.

Modalità per l’iscrizione
La domanda di iscrizione con accluso curriculum individuale può essere inviata a:
– Istituto di Psicologia Psicoanalitica in via G. Guerzoni, 6 – 25124 BRESCIA;
– e-mail: info@ippbrescia.it.
I candidati al corso devono effettuare un colloquio di ammissione finalizzato alla valutazione dei requisiti personali e delle motivazioni.

Costo
Il costo annuale dei primi due anni è di euro 1.290,00 IVA compresa, da versare in tre rate.

Il costo del terzo anno è di euro 854,00 IVA compresa, da versare in due rate.

Modalità di pagamento
Bonifico bancario intestato a: ISTITUTO di PSICOLOGIA PSICOANALITICA – Banco di Brescia – IBAN: IT 15 L 03111 11215 000000012524

Tra i Docenti:

Avv. Lombardi Cristina, Avv. Schiffo Laura, Avv. Vittorini Pergiorgio,
Dott.ssa Bacci Batilde, Dott.ssa Belloni Giovanna, Dott. Cavicchioli Giorgio, Dott. Cella Massimo, Dott.ssa Debiaggi Maria Paola, Dott.ssa Perin Giulia, Dott. Rosa Severo.

Responsabile Scientifico

Dott.ssa Giovanna Belloni, Psicologa, Psicoterapeuta libera professionista, Psicodiagnosta, Analista di training, Supervisore dell’Istituto di Psicologia Psicoanalista, Docente del Corso di Specializzazione in Psicologia Giuridica dell’Istituto di Psicologia Psicoanalitica, Già Consulente Tecnico d’Ufficio – Tribunale di Brescia, Già Giudice Onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Brescia. Già Psicologa consulente per il Comune di Brescia – Settore Servizi Sociali – Area Minori.

Direttori del Corso

Dott. Giorgio Cavicchioli, Psicologo, Psicoterapeuta, Direttore Corso di Specializzazione in Psicologia Giuridica, Docente Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica.

Dott.ssa Giulia Perin, Psicologa, Psicoterapeuta dell’età evolutiva, specialista in psicologia giuridica, esperta in traumi, Giudice Onorario del Tribunale per i Minorenni di Brescia, Direttore del Corso di psicologia giuridica

  • Supervisori per CTU e CTP

In alcuni casi la procedura d’avvio della consulenza tecnica d’ufficio, o di parte, necessita dell’intervento di colleghi esperti che possano offrire competenza, supporto e supervisione.
In questi casi, è possibile contattare:
Dott.ssa Giovanna Belloni: 030 296524 – 339 4156231
Dott. Giorgio Cavicchioli: 348 3887773 – cavicchioli.g@gmail.com
Dott.ssa Giulia Perin: 3478184972 – giulietta.perin@gmail.com

 

 

Prossimi Eventi

Prossimi Seminari

Feb
9
sab
2019
giorno intero Terzo Anno del Corso di Speciali...
Terzo Anno del Corso di Speciali...
Feb 9–Ott 12 giorno intero
Terzo Anno del Corso di Specializzazione in Psicologia Giuridica (approfondimento e perfezionamento tecnico-pratico)
Il Terzo anno di Psicologia Giuridica è funzionale al completamento dell’acquisizione dei requisiti richiesti dall’Ordine degli Psicologi della Regione Lombardia per l’iscrizione alle liste dei Consulenti Tecnici d’Ufficio (CTU) presso i Tribunali Ordinari. Clicca QUI per visualizzare l’articolo completo

Contatti

Via Giuseppe Guerzoni, N° 6
Cap: 25123, Brescia
Tel: +39.0302425901
Sito Web: https://www.ippbrescia.it
Email: corsi@ippbrescia.it